Flamenco, a Latina la prima scuola Efa in Italia: la Renacer firma l’accordo con la Escuela de Andalucia

641

Flamenco che passione! Nel capoluogo pontino danzatori professionisti. Il centro Renacer Flamenco di Latina, infatti, firma un accordo con la Escuela Flamenca de Andalucia per divulgare l’insegnamento della danza flamenca in Italia.

L’accademia di via Ponchielli, diretta dal bailaor andaluso Antonio El Tabanco, che impartisce lezioni di baile a differenti livelli, diventa così la prima sede Efa in Italia.  L’atto di presentazione si terrà domani 24 febbraio, alle 19, nella Real Academia de Espaῆa a Roma.
Grazie a questo accordo, gli alunni che studiano il baile flamenco nelle sedi di Renacer Flamenco, beneficeranno di una formazione professionale di qualità e un apprendimento autentico della cultura flamenca. L’accordo sarà sottoscritto domani nel corso dell’evento programmato a cui sono state invitate tutte le istituzioni tanto pubbliche che private interessate all’arte del flamenco e durante il quale sarà proiettato un video che mostrerà le radici del flamenco e la sua diffusione nel mondo.

La scuola Renacer Flamenco, tramite il suo direttore artistico, coreografo e bailaor Antonio El Tabanco, ha come scopo quello di offrire un insegnamento integrale del flamenco attraverso una metodologia che permette agli studenti di ballare dal primo giorno. Il suo obiettivo è diventare la scuola flamenca più importante d’Italia. A questo fine, si propone di creare giorno per giorno nuovi progetti che beneficino l’insegnamento del flamenco in questo Paese. Il piano di studio che offre Renacer Flamenco si focalizza sul baile insegnato a diversi livelli: principiante, medio, avanzato e professionale, per alunni di tutte le età. La EFA è presente in 30 città in Spagna e nel mondo ed è un Ente senza scopo di lucro costituito legalmente per la certificazione professionale della formazione flamenca. Il certificato EFA è un marchio di qualità basato di piani formativi al Servicio Publico de Empleo Estatal (SEPE) Ministerio de Empleo y Seguridad Social, Governo spagnolo, sottoforma di corsi di formazione per l’impiego occupazionale di 900 ore e, composti a loro volta di piani di docenza di 100 ore per il livello base (2 anni), medio (2 anni), avanzato (3 anni) e professionale (2 anni). Questi corsi includono le modalità di baile, cante, guitarra e percussioni flamenche, cosi come la danza spagnola.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti