Latina, “Canale Mussolini”: gli studenti dell’agrario incontrano Antonio Pennacchi

386
Antonio Pennacchi

Martedì 28 febbraio, a partire dalle 11,20, gli studenti dell’istituto agrario “San Benedetto” di Latina incontrano lo scrittore Antonio Pennacchi, autore di “Canale Mussolini”, per parlare della bonifica dell’Agro pontino e della storia delle famiglie venete e friulane che hanno dato vita al territorio.

L’attività si inquadra nel Progetto Biblioteca, di cui è referente la docente Lodovica De Cinti, ed è stata preparata dagli studenti, assistiti dagli insegnanti curricolari, che nella prima parte dell’anno scolastico hanno avuto modo di approfondire il tema della bonifica pontina anche attraverso le opere di Pennacchi, Premio Strega 2010 con “Canale Mussolini”.

“Un grande romanzo italiano – commentano gli studenti delle classi quarte e quinte impegnati nell’iniziativa – che ci catapulterà nel passato rievocando memorie condivise, attraverso la storia e la vita dei personaggi che lo caratterizzano”.

L’esperienza, strutturata come Caffè digitale, sarà inserita sulla piattaforma Moodle del “San Benedetto” per essere fruibile anche agli studenti delle altre classi dell’Istituto.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti