Circeo, anziani e carabinieri: incontro-lezione contro le truffe

Continuano da parte dei carabinieri gli incontri presso i centri anziani della provincia finalizzati a mettere in guardia i soci dal pericolo, purtroppo, sempre in agguato di finire vittime di truffe. L’iniziativa, fortemente voluta dal comandante provinciale dell’Arma, il colonnello Eduardo Calvi, ieri è approdata a San Felice Circeo ed ha interessato i centri sociali di La Cona e del centro storico. Quest’ultimo, nella sede di via Carlo Alberto Blanc, ha ospitato l’incontro al quale hanno partecipato circa 200 iscritti. In “cattedra” sono saliti i militari della stazione di San Felice Circeo con in testa il comandante luogotenente Antonio Mancini che da tempo, su direttive del capitano Margherita Anzini comandante della Compagnia di Terracina, sta portando avanti una campagna di informazione porta a porta a tutela degli anziani, contro le truffe e dei reati predatori. Nel corso della serata di ieri sono stati proiettati vari spot e distribuiti a tutti i presenti opuscoli che l’Arma ha realizzato a livello nazionale. La lezione del maresciallo Mancini è consistita nell’illustrazione dei vari modus operandi del malfattori e degli accorgimenti da adottare per lasciare fuori dalla porta i malintenzionati. Al termine della serata le foto ricordo da parte degli anziani che hanno voluto al loro fianco i carabinieri. Un segno di stima e di fiducia verso la cosiddetta Benemerita.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti