Roccagorga in festa per il carnevale. In maschera anche…gli scontrini

347

Domenica 26 febbraio l’Amministrazione Comunale e la Pro Loco aprono le porte al concorso “Api Allegoriche”. Anche quest’anno, dall’unione dello spirito carnevalesco, caratteristico del mese di febbraio, e la tradizione del paese, torna a Roccagorga dopo ben sette edizioni lo straordinario evento: potrà sembrare certamente strano e alquanto bizzarro, ma dall’animo ilare e giocoso degli abitanti di Roccagorga, nasce nel 2011 questo simpatico progetto, che attraverso l’allegorica sfilata di alcuni ‘mini carri’ esprime il classico ideale satirico del carnevale. Il Comune e la Pro Loco hanno infatti deciso di bandire un concorso centrato sul ‘’mascheramento’’, non dei classici carri a tema carnevaleschi, bensì delle ‘api car’, simpatici mezzi a tre ruote, che ricordiamo come alcuni fra i più importanti simboli della tradizione contadina rocchiggiana. Quest’anno l’evento sarà arricchito da una  grande novità , infatti la vincitrice del concorso  si giudicherà lo stendardo “La maschera Roccociana” disegnata dalla scuola di Roccagorga  Anna Frank e realizzata a mano dalla scuola di Ricamo il tempo nelle mani.

Le api allegoriche, questo il loro nome, non saranno le sole protagoniste del Carnevale di Roccagorga, infatti,  seguirà la parata dei  “Costumi d’Epoca dal mondo”. Più di ottanta vestiti di ogni epoca sfileranno per le vie centrali del paese a partire dalle ore 15.

Ma il carnevale di Roccagorga è già iniziato le settimane scorse con l’iniziative  lo “scontrino mascherato” e “vetrine in caricature”. La prima iniziativa volta anche ad incrementare gli acquisti nei negozi . Le persone che effettueranno spese durante la settimana di carnevale potranno depositare lo o gli scontrini relativi ai vari acquisti in un contenitore depositato all’interno della Pro Loco, domenica 26 verranno estratti 3 scontrini che vinceranno buoni acquisto. La seconda iniziativa   “vetrine in caricature” è un’iniziativa goliardica con la quale si maschereranno tutte le vetrine delle attività commerciali  di Roccagorga con la caricatura dei volti dei proprietari arricchite da stelle filanti e coriandoli il tutto curato dall’ Associazione Progetti Lepini. Il carnevale di Roccagorga si concluderà con l’estrazione della lotteria “Glio Mascherone”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti