Buonaiuto riprende il Trapani: altro pareggio per il Latina

Altra delicata sfida – salvezza per il Latina, atteso a Trapani da una squadra che, considerata virtualmente retrocessa, si è resa protagonista di una grande rimonta rientrando in piana corsa per la salvezza. Vivarini rilancia Insigne dall’ inizio mentre Bandinelli torna a centrocampo e affianca Rocca, con De Vitis in panchina.

Primo tempo

Avvio shock per il Latina: all’ 11′ si infortuna Di Matteo, nemmeno il tempo di sostituirlo e un minuto dopo Manconi ruba palla a Garcia Tena, si avvicina all’ area di rigore e fulmina Pinsoglio con un tiro alla sua sinistra. Solo ora entra Rolando, che si piazza a destra mentre Bruscagin passa sulla fascia opposta. La rete galvanizza i padroni di casa che continuano a spingere e Barilla’ al 15′ impegna severamente Pinsoglio con un tiro dalla distanza. L’ incontro conferma purtroppo l’ ottimo momento dei siciliani, mentre il Latina pare ancora fuori partita. Al 38′ si vede per la prima volta il Latina con Corvia, il cui tiro dal limite si spegne però lontano dai pali di Pigliacelli. Ma è solo un antipasto…al 39′ Insigne dalla destra mette al centro un delizioso pallone in area e sul secondo palo Buonaiuto anticipa tutti e insacca l’ insperato pareggio !!! Un minuto dopo ancora protagonista l’ attaccante ex Perugia, che mette fuori di poco un cross di Corvia. Ancora scatenato Buonaiuto che al 47′ ancora di testa sfiora il palo su cross di Rolando. Un primo tempo dominato per oltre mezz’ ora dal Trapani si chiude così con un Latina padrone del campo, soprattutto per le iniziative sulla destra di Insigne che, dopo il pareggio, ha sfiorato addirittura il vantaggio. Speriamo di vedere nella ripresa il Latina 2…la prima versione è veramente da dimenticare…

Secondo Tempo

Esce meglio dai blocchi il Trapani che al 7′ sfiora il nuovo vantaggio con Maracchi che, servito da Nizzetto, spara al volo lambendo il palo alla destra di Pinsoglio. La partita è però equilibrata con il Trapani che spinge ma il Latina riesce a reagire ed ha lo spazio per punire gli avversari. Al 21′ infatti Rolando scende prepotentemente sulla fascia destra e il suo tiro – cross è deviato con difficoltà da Pigliacelli. Le squadre si sono decisamente allungate e la partita è aperta ad ogni risultato. Trapani pericoloso in questo frangente con il neo – entrato Jallow: al 30′ sfiora la rete con un tiro da fuori e al 35′, dopo un’ ubriacante azione sulla fascia sinistra, crossa al centro e Pinsoglio smanaccia il pallone anticipando tutti. Finale con Latina ridisegnato: De Vitis (per Bruscagin) va a centrocampo, Rocca si sposta a sinistra e De Giorgio sostituisce Corvia, prendendo in campo la posizione di Insigne, che si sposta al centro dell’ attacco. Il risultato non cambia più e per il Latina, dopo un inizio da incubo, un pareggio che sarebbe buono in una situazione “normale” ma che, con l’ incubo di una pesante penalizzazione, potrebbe servire a poco.

TRAPANI – LATINA 1 – 1

Trapani: Pigliacelli, Fazio, Pagliarulo, Kresic, Rizzato, Maracchi, Colombatto, Barilla’, Coronado (dal 42′ Nizzetto), Manconi (dal 30’st Curiale), Citro (dal 18′ Jallow). A Disp.: Guerrieri, Cason, Rossi, Ciaramitaro, Visconti, Raffaello. All.: Calori.

Latina: Pinsoglio, Brosco, Dellafiore, Tena, Bruscagin (dal 28’st De Vitis), Rocca, Bandinelli, Di Matteo (dal 13’st Rolando), Insigne, Buonaiuto, Corvia (dal 32’st De Giorgio). A disp.: Grandi, Regolanti, Mariga, Jordan Coppolaro, Nica. All.: Vivarini.

Arbitro: Ros di Pordenone. Assistenti: Cecconi di Empoli e Fiore di Barletta. Quarto uomo: Abisso di Palermo.

Marcatori: 12′ Manconi (TP), 39′ Buonaiuto (LT)

Ammoniti: Bandinelli (LT), Brosco (LT), Rolando (LT)

LE VOSTRE OPINIONI

commenti