Pallavolo, Futura Terracina vittoriosa a Bracciano

401

Qualche acciacco fisico e la pausa di quindici giorni con il rischio di qualche ruggine non erano presagi incoraggianti per Lazio TV Terracina nonostante il primato che dura ormai dall’inizio della stagione. C’era da rendere visita al Bracciano, squadra che già all’andata aveva costretto agli straordinari le futurine, costrette a rimontare dopo aver lasciato per strada il primo set. Ecco perché il 3 a 0 maturato in trasferta è più corposo di quanto non dica il punteggio. Il tecnico Massimiliano Leonardi ha tenuto a riposo precauzionale il centrale Rosalba Montini con la sostituta Alessandra Minutilli, 14 anni, che se l’è cavata egregiamente alla sua prima da titolare. Riposo parziale anche per il libero Federica Stefanelli il cui posto è stato preso in maniera ottimale da Arianna Di Sauro(2001). Ha potuto rifiatare anche Veronica Grimaldi tanto che ad un certo punto del match in campo c’erano le “veterane” Michela Sciscione e Sara Vanno, attorniate da un manipolo di giovanissime: Silvia Bonsanti e Ludovica Chiappini(2000), Giulia Sciscione e Arianna Di Sauro(2001) e appunto Alessandra Minutilli. Un buon segnale per la società che festeggia così l’ennesima vittoria di una squadra che resta saldamente al comando del girone A di Serie C con sei lunghezze sul Rieti.

Mancano sette giornate al termine. Sabato al PalaCarucci arriva Viterbo, altra squadra da non sottovalutare. Intanto questa settimana sarà importante per la Futura Terracina attesa mercoledì alle 19.00 dalla finale provinciale Under 18 contro Cisterna. Si gioca a Priverno. Ottime notizie anche dall’Under 14 regionale che, dopo aver battuto 3 a 1 Frascati nella gara d’esordio della seconda fase, resta nel tabellone delle vincenti e domenica alle 16.00 renderà visita al Volley Rò. Giovedì toccherà all’Under 13 essere ospitata dal Vodice nel ritorno dei quarti di finale, dopo la sconfitta nell’andata. Continua la sua corsa irrefrenabile la 2° Divisione femminile che ha superato Pianeta Volley Aprilia 3 a 1 confermandosi al secondo posto dietro Sezze. L’Under 16 d’Eccellenza attende la griglia della seconda fase. Chiusura con la 2° Divisione maschile che vince a Gaeta ed è a ridosso delle prime della classe.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti