Terracina, vice sindaco Tintari: “Grazie alla Polizia di Stato per la tragedia evitata. Pronti a riattivare lo Sportello contro la violenza sulle donne”

Roberta Tintari

L’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Terracina Roberta Tintari rivolge il suo plauso e ringraziamento alla Polizia di Stato per aver sventato la tragedia di un possibile omicidio-suicidio a Terracina. “Ringrazio di cuore il dottor Ponzo e il personale del Commissariato di P.S. di Terracina per aver evitato un’immensa tragedia traendo in arresto il 55enne potenziale uxoricida-suicida. Se il suo folle progetto avesse trovato compimento si sarebbe trattato di un dramma senza pari che avrebbe colpito la sua famiglia e segnato l’intera comunità terracinese. La prevenzione – prosegue Tintari –  in tema di violenza sulle donne rimane lo strumento più efficace a nostra disposizione. Colgo l’occasione per annunciare che il prossimo 16 marzo verrà riattivato dal Comune di Terracina proprio lo Sportello per la Prevenzione della violenza sulle donne, potenziato nel personale e negli strumenti, grazie all’assunzione dell’incarico da parte dell’associazione Nadyr, particolarmente sensibile ed esperta nella trattazione del tema. Questo episodio rappresenta la conferma – conclude il vice sindaco – che non si può e non si deve mai abbassare la guardia su un argomento così importante per la sicurezza, la civiltà e la dignità di tutti”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti