Aprilia, gestione illecita dei rifiuti pericolosi: denunciato un 36enne

L’accusa è quella di aver gestito in maniera illecita una discarica abusiva, composta da rifiuti speciali e di aver scaricato in maniera illecita le acque reflue induzstriali. A finire nei guai un 36enne di Aprilia, denunciato dai carabiieri del Reparto Territoriale. L’uomo infatti gestiva in maniera illecita una discarica abusiva, composta per lo più da veicoli fuori uso, parti delle autovetture stesse e aveva anche attivato senza alcuna autorizzazione uno scarico per le acque reflue industriali senza impianto di trattamento delle acque. L’area, interessata da procedura fallimentare, del valore di 100 mila euro, è stato sequestrato.

 

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti