Circeo, furti nelle chiese parrocchiali di Montenero e La Cona: arrestati tre slavi, refurtiva recuperata

546

Controlli serrati dei Carabinieri a tutela dei luoghi di culto. Questa notte i carabinieri di San Felice Circeo, diretti dal luogotenente Antonio Mancini, hanno arrestato nella flagranza di furto all’interno della chiesa San Francesco a Borgo Montenero tre slavi mentre “ripulivano” le cassette delle offerte votive e per i poveri. Vano è stato il tentativo di fuga per sottrarsi all’arresto. Recuperata l’intera refurtiva. La successiva perquisizione all’interno dell’auto usata dai malviventi ha permesso ai militari di rinvenire altri sacchetti pieni di soldi, computer e altri oggetti risultati provento del furto perpetrato poco prima all’interno della chiesa parrocchiale di Santa Maria degli Angeli sempre a San Felice Circeo. Soddisfazione questa mattina è stata espressa dal Vescovo Mariano Crociata e dai parroci delle rispettive chiese, ai quali è stato restituito il maltolto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti