Latina, Coletta e la rivoluzione della normalità: il sindaco ospite su Rai Due

Il sindaco di Latina Damiano Coletta, ospite del programma di approfondimento Nemo, in onda su Rai Due, racconta la svolta determinata nel capoluogo dalla vittoria delle civiche che compongono l’esecutivo. Pochi minuti sono bastati al primo cittadino per sintetizzare i primi mesi dell’esperienza al governo della città di Latina, una città che, nel racconto del sindaco, ha sempre sofferto durante gli anni di governo dei grandi partiti, sbaragliati dal progetto civico di Coletta che sarebbe riuscito a interpretare il moto di protesta della città incarnando l’alternativa proprio grazie alla capacità di far proprie le esigente reali dei cittadini. “Quella che abbiamo messo in atto- ha detto il sindaco di Latina- è la rivoluzione della normalità. Abbiamo emesso atti normali, che però le persone hanno accolto con stupore. Un esempio su tutti quello del mercato Annonario. La struttura era stata chiusa negli anni passati e spostata in un altra area non a norma. Quando avevamo deciso di chiudere nessuno aveva creduto alla promessa che il problema sarebbe stato risolto entro 15 giorni, cosa che invece è accaduta”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti