Travolti e uccisi dal suv a Durango, rose rosse per l’imprenditore pontino e lo studente statunitense

Illuogo della tragedia e nel riquadro l'imprenditore pontino Marco Ricchi

Ci sono stati numerosi testimoni e gli investigatori stanno cercando di ottenere quante più informazioni possibili per fare luce sull’incidente di sabato scorso a Durango (Colorado), nel quale ha perso la vita l’imprenditore di Latina Marco Ricchi, 47 anni, e Allen Duke, 23 anni, studente del Fort Lewis College. E’ quanto ha riferito alla stampa locale Rita Warfield, del dipartimento di Polizia, la quale ha anche aggiunto che al momento nessuna accusa è stata formulata a carico di Bobby Lehmann, il 76enne statunitense alla guida del suv che, uscito fuori strada e abbattuto una barriera di mattoni, ha ucciso i due pedoni. “E ‘un tragico incidente”, ha detto Warfield. Ieri, davanti al Royal Montel, dove è avvenuta la disgrazia, sono state deposte delle rose rosse, una croce con su scritto “speranza” e un sacchetto di caramelle.

L’imprenditore pontino è deceduto sul colpo, mentre il giovane studente americano è morto poco dopo in suo arrivo al Mercy Regional Medical Center. I famigliari di Ricchi sono in contatto con il consolato italiano per il rimpatrio della salma, mentre i suoi fratelli avrebbero deciso di volare a Durango. La morte di Ricchi ha scosso la comunità di Latina. Erano in tanti a conoscerlo e a stimarlo. Agente immobiliare lascia due figli ancora adolescenti. Sul suo profilo Facebook numerosi messaggi di cordoglio.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti