Tentato furto in un bar di Priverno, ladro si ferisce durante la fuga: ricoverato in ospedale e denunciato

Oggi i carabinieri di Priverno, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno identificato e deferito in stato di libertà per il reato di tentato furto aggravato in concorso un 30enne di origini romene, residente a Sezze. L’uomo, durante la scorsa notte, con un complice in corso di identificazione, è accusato di aver tentato di perpetrare un furto all’interno del bar di un distributore di carburanti, non riuscendo nel proposito criminale a causa del sopraggiungere di una guardia notturna e di militari della stazione di Sonnino. Lo straniero, che durante la fuga si è procurato accidentalmente alcune fratture, è stato successivamente rintracciato dai militari e trasportato presso l’ospedale civile di Latina, dove si trova ricoverato con prognosi di sessanta giorni, salvo complicazioni.

carabinieri 2

LE VOSTRE OPINIONI

commenti