Canzoni e Utopie Tour, i musicisti di Sezze portano la canzone cantautoriale in giro per l’Italia

366

Due ore di musica e di atmosfere intense in cui la canzone cantautoriale, la poesia e le immagini diventeranno un tutt’uno. Il concerto/spettacolo «Canzoni e Utopie tour» partirà dal Teatro comunale «Francesco Torti» di Bevagna, in provincia di Perugia, il 15 aprile per poi girare in tutt’Italia. Spettacolo che è stato costruito intorno alle dodici parole che titolano i mesi del calendario 2017 pubblicato dalla Cooperativa Utopia 2000 onlus di Sezze e che hanno ispirato Antonio Veneziani nello scrivere altrettanti poesie. A ogni parola poi sono state abbinate tre canzoni di cantautori italiani. Queste le dodici parole: autostrada, visioni, altrimondi, bellezza, costruire, isola, sogni, radio, viaggi, follia, indignazione, miraggi. Invece i musicisti, tutti di Sezze, che compongono la band sono Andrea Frainetti (batteria), Peppe De Angelis (basso), Mauro Di Capua (chitarra elettrica), Agostino Garofalo (tastiere). Massimiliano Porcelli (chitarra, armonica e voce). Band che eseguirà canzoni di Fabrizio De Andrè, Edoardo Bennato. Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Pino Danieli, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Luca Carboni, Roberto Vecchioni, Claudio Baglioni, Eugenio Finardi, Jovanotti e gli Stadio. Durante la loro esecuzione, saranno proiettate alcune immagini i cui i protagonisti sono i ragazzi ospiti delle strutture per minori che la Cooperativa Utopia 2000 onlus gestisce a Gualdo Cattaneo, Spello e Roccagorga. Anche i vocaboli evocativi del concetto di Utopia tra i quali sono state scelte le dodici parole che titolano il calendario e intorno alle quali ruota lo spettacolo per l’appunto, erano stati indicati dagli stessi ragazzi e dagli operatori delle strutture. Le dodici poesie saranno lette dall’attrice setina Marina Eianti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti