Aeroporto a Latina, il progetto decolla anche in Provincia. Forte: subito un tavolo congiunto

Vincenzo Carnevale, Giovanna Miele e Gianluca Taddeo di Forza Italia, firmatari dell'ordine del giorno approvato all'unanimità

Approvato oggi all’unanimità del Consiglio provinciale di Latina l’ordine del giorno presentato dagli esponenti di Forza Italia, Vincenzo Carnevale, Giovanna Miele e Gianluca Taddeo, che impegna il presidente Eleonora Della Penna a mettere in atto, di concerto con il sindaco del Comune di Latina, ogni azione utile, coinvolgendo ogni livello di governo regionale e nazionale, al fine sostenere la candidatura dell’aeroporto Comani quale sito per la realizzazione del terzo scalo aeroportuale del Lazio garantendo a tutta la provincia di Latina uno strumento fondamentale per ridurre il gap infrastrutturale che lo caratterizza e l’uscita dall’isolamento, per dare nuovo impulso all’occupazione e al mondo produttivo locale.

Dunque, rilanciata anche dal partito di Forza Italia la proposta contenuta nell’interrogazione presentata di recente dal consigliere regionale del Pd Enrico Forte. “Alla luce dell’ordine del giorno sottoscritto da tutti i consiglieri provinciali di Latina – ha subito dichiarato l’esponente dem – propongo l’istituzione di un tavolo congiunto ad hoc nel quale siano rappresentati il Comune di Latina, l’amministrazione provinciale e la Regione Lazio”.

“L’avvio di un tavolo congiunto tra i tre enti interessati – ha commentato Forte – rappresenta un passaggio fondamentale per portare avanti questo progetto con maggiore forza e arrivare a realizzare un’opera fondamentale per lo sviluppo economico, turistico e commerciale del nostro territorio”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti