Terracina, orrore a La Fiora: trovato il cadavere di un uomo incaprettato. Si tratta di Umberto Esposito

Macabro rinvenimento nel tardo pomeriggio di oggi del cadavere di un anziano incaprettato con il volto coperto da un sacchetto di plastica in località La Fiora alle porte di Terracina. A scorgerlo una donna del posto che si era addentrata nella bassa vegetazione ai piedi della collina terracinese per cercare asparagi. Immediato l’allarme ai carabinieri. Il corpo, con mani e piedi legati e con la testa avvolta da un sacchetto di plastica, sarebbe stato trovato assicurato ad un albero. In base ai primi accertamenti il decesso sarebbe avvenuto per soffocamento. La vittima è Umberto Esposito, 82enne di Roma.

Sul posto i carabinieri con in testa il colonnello Eduardo Calvi, comandante provinciale dell’Arma con i suoi uomini del Nucleo investigativo di Latina. Delimitata l’intera zona per i rilievi tecnici che hanno consentito di repertare elementi utili alle indagini, coordinate dal sostituto procuratore Cristina Pigozzo. Gli investigatori stanno battendo più piste per cercare di risalire all’autore o agli autori dell’omicidio.

 

 

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti