Circeo, furto di motoseghe e decespugliatori: denunciato ex dipendente di una ditta di giardinaggio

I carabinieri di San Felice Circeo, guidati dal luogotenente Antonio Mancini, hanno recuperato motoseghe e attrezzature da giardinaggio rubate in un’azienda artigiana della zona Lestra Mattoni, nel comune di Terracina. Nei guai un ex dipendente della ditta danneggiata: si tratta del 35enne F. T., nato a Latina e residente a San Felice Circeo. Due i furti a segno, uno a gennaio e l’altro ai primi di marzo.
Le indagini svolte dai carabinieri di San Felice Circeo hanno consentito di stringere il cerchio attorno del 35enne. La perquisizione, autorizzata dalla Procura, ed effettuata presso l’abitazione del sospettato, sita nel comprensorio di Borgo Montenero, ha dato conferma delle prime risultanze investigative dei militari. Infatti sono stati rinvenuti motoseghe, decespugliatori e altri attrezzi per un valore di 3.500 euro. Il tutto è stato posto sotto sequestro in attesa della riconsegna al legittimo proprietario.
Il 35enne, nella cui disponibilità erano rimaste le chiavi dell’azienda “ripulita”, è stato denunciato per furto aggravato e continuato.
3 allegati

LE VOSTRE OPINIONI

commenti