Sperlonga, presentata la nuova edizione della CorriSperlonga

330

Si è tenuta nel centro storico del borgo di Sperlonga, presso l’Antico Caffè Trani, la conferenza stampa di presentazione dell’ottava edizione della gara podistica CorriSperlonga. Hanno fatto gli onori di casa il presidente Luca D’Agostino (sopra in foto a dx) e il direttore sportivo Paolo Lancerin (sopra in foto a dx) di Sperlonga Eventi, l’associazione che ha ideato e realizza la Corrisperlonga. La prima novità sostanziale è la data. Dall’istituzionale mese di febbraio, la corsa si terrà domenica 2 aprile«Abbiamo pensato – dichiara D’Agostino – che la bellezza di questo luogo non può essere goduta solo per una mattinata. Gli eventi sportivi sono fatti anche di presenze altre, come gli accompagnatori, i familiari, i tifosi etc etc. Anche per loro e soprattutto per gli atleti, prima della gara, sarà interessante scoprire altre bellezze nascoste di questo paese, e magari godersi un tempo molto più mite di quello invernale. L’idea è di far passare un fine settimana fuori porta alle famiglie. Ovviamente questo è stato possibile grazie alle istituzioni che ci supportano, come gli sponsor che ci permettono di proporre un pacco gara che rappresenta una vera e propria unicità nella podistica nazionale. All’interno i prodotti dell’agroalimentare della pianura pontina, altro modo per far apprezzare questo territorio». Altra cosa importante citata in conferenza, la solidarietà. Infatti il contributo di 1 euro, ad iscrizione, sarà devoluto alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto. «La Corrisperlonga da anni rappresenta una tappa fissa per i podisti del Lazio e non solo. Gli elementi che la rendono unica sono molteplici – dichiara Lancerin -. Il percorso di dieci km è estremamente suggestivo. Il sali e scendi lo rende faticoso per le gambe, ma piacevole per gli occhi, perchè che si staglia sulla panoramica che porta al borgo. Quest’anno la data è quanto mai azzardata, ma a noi piacciono i rischi. Arriva proprio nel giorno della maratona di Roma, e tutti sanno dell’importanza di quell’evento. La Corrisperlonga però ha una sua originalità, ed è questa quella che rivendichiamo. Tra l’altro le iscrizioni viaggiano verso il trend dello scorso anno, quindi ancora una volta i numeri ci danno ragione. Tra l’altro forse correrra anche Giorgio Calcaterra, indiscusso protagonista del podismo italiano». La Corrisperlonga è una gara competitiva di 10 km che rappresenta il Trofeo Grande Slam Tappa D’Oro. Era presente alla conferenza anche il presidente della Uisp Latina, Domenico Lattanzi, che segue da anni l’evento agonistico. L’edizione 2017 è organizzata con il patrocinio e la collaborazione del Consiglio Regionale del Lazio, dal Comune di Sperlonga, e dall’associazione Albergatori di Sperlonga. Partner dell’evento: Acqua Pradis, Footworks/Brooks e Antico Caffè Trani. Media Partner: Radio Show Italia e Canale7. Le iscrizioni alla gara possono essere fatte scaricando il modulo di iscrizione dal sito dell’associazione, e inviarlo alla Uisp di Latina via fax al numero 07733660099, allegando la ricevuta dell’avvenuto pagamento. Cosa molto importante, 1 euro per ogni iscritto sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto. 

Locandina

LE VOSTRE OPINIONI

commenti