La Benacquista concede troppo a Legnano, la sconfitta è inevitabile

Una Benacquista Assicurazioni Latina in emergenza non è riuscita ad opporre resistenza a Legnano nella difficile trasferta al PalaBorsani, valida per la 26esima  giornata del campionato di Serie A2.  Orfana di Rullo e con diversi elementi a mezzo servizio, la squadra pontina si è arresa ai padroni di casa con il punteggio di 66-77. Ad incidere sull’andamento della gara sono stati i numerosi errori commessi dai nerazzurri in fase offensiva. Poletti e soci si concentreranno ora sul prossimo impegno, ancora in trasferta: si gioca sabato alle 20.30 nella tana della Viola Reggio Calabria, reduce dal successo esterno su Treviglio.

GRAMENZI: “TROPPI ERRORI!”

Al termine della partita il capo allenatore nerazzurro Franco Gramenzi ha evidenziato i troppi errori commessi soprattutto nelle fasi offensive del match: “Molto bravi i nostri avversari. Noi abbiamo provato a lottare e controbattere, ma oggi abbiamo commesso troppi errori, soprattutto in attacco, per poter tener testa a Legnano. Dovevamo essere più attenti nelle fasi offensive mentre loro sono stati bravi a difendere con intensità. Probabilmente è stato concesso loro più di quanto sia stato concesso a noi, ma questo ci può stare in una partita del genere  in questo periodo. Complimenti agli avversari, mentre per noi c’è sicuramente qualcosa da rivedere, soprattutto su alcuni giocatori che venendo a mancare ci creano un problema davvero grande. Abbiamo bisogno di tutti, ma in ogni caso proveremo a superare questo momento.  Abitualmente ogni anno quando si arriva  in questo periodo accade di tutto, bisogna continuare a giocare le proprie partite nel miglior modo possibile provando a vincere. Se si è giudici di se stessi non si deve rendere conto a  nessuno, né aspettare gli altri. I playoff passano attraverso le nostre mani e per raggiungerli è necessario  vincere altre due partite. Alcuni aspetti positivi li ho trovati anche in questa serata, però siamo usciti fuori dalla partita, nonostante fossimo rimasti sempre attaccati. Abbiamo commesso troppi errori anche quando gli avversari avevano la situazione falli pesante e noi non ne abbiamo approfittato, ma anzi abbiamo continuato a sbagliare».

I tabellini – TWS Legnano vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 77-66 (25-20, 40-32, 55-48)

TWS Legnano: Roveda 6, Maiocco, Palermo 10, Martini 20, Ihedioha 10, Sacchettini, Raivio 12, Mosley 19, Berra n.e., Tognati n.e., Gastoldi n.e., Battilana n.e.. Coach Ferrari.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket:  Passera 16, Alredge 7, Di Santo n.e., Mathlouthi,  Poletti 10, Ambrosin n.e., DeShields 12, Uglietti 14,  Allodi 4, Pastore 3. Coach Gramenzi.

Legnano tiri da 2 51% (24/47), tiri da 3 32% (7/22), tiri liberi 47% (8/17). Latina tiri da 2 39% (18/46), tiri da 3 29% (7/24), tiri liberi 69% (9/13).

Arbitri: Pazzaglia Jacopo di Pesaro, Pierantozzi Marco di Ascoli Piceno, Centonza Michele di Grottammare (AP).

LE VOSTRE OPINIONI

commenti