Formia, blitz della Polizia: chiuso il centro benessere cinese

326

Accertate numerose violazioni amministrative e igienico-sanitarie, chiuso a Formia un centro benessere cinese. Ad eseguire l’ordinanza emessa dal sindaco sono stati gli agenti del commissariato di Formia unitamente alla Polizia Locale.

Il provvedimento ha fatto seguito ad un sopralluogo del 22 marzo della Polizia di Stato e della Asl presso la struttura sita in via Ferrucci. I locali sono risultati privi di idonea aerazione, in quanto tutti gli infissi esterni erano sigillati, impedendo in tal modo il ricambio d’aria.  Inoltre, sarebbe stata accertata, una generale situazione igienico sanitaria carente dei requisiti minimi. Il personale del commissariato, infine, aveva evidenziato che all’interno del locale era presente una avvenente cittadina cinese in abiti succinti e provocanti, intenta ad effettuare un massaggio ad un cliente. L’accertamento delle infrazioni ha determinato la chiusura del locale.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti