“Recupero energia” fa tappa a Latina, aziende in rete per l’industria 4.0

381

Sono aperte su www.recuperoenergia.org le iscrizioni gratuite all’evento organizzato da Spirax Sarco, Kaeser Compressori e Bono Energia che si terrà a Latina il prossimo 4 aprile, con inizio alle 14, per illustrare il progetto “Recupero Energia” basato sul principio della cosiddetta Industria 4.0. Le iscrizioni sono gratuite ma a numero chiuso. L’iniziativa, curata in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Latina e l’università La Sapienza di Roma, fa parte di un tour tutto italiano. La tappa pontina avrà luogo presso l’Hotel Garden di Latina.

“L’energia rappresenta, oggi più che mai – si legge nel comunicato stampa dell’organizzazione – un importante valore strategico nei processi industriali. Un’opportunità che bisogna rendere accessibile e veloce per ogni azienda che voglia implementare il proprio potenziale. La tendenza all’automazione industriale migliora le condizioni di lavoro e aumenta la produttività degli impianti, evidenziando sempre di più l’importanza di sfruttare al massimo e, nel caso, di riutilizzare l’energia impiegata. I principi dell’Industria 4.0, figli della quarta rivoluzione industriale, stanno fortemente influenzando il panorama produttivo mondiale e porteranno le aziende italiane verso processi automatizzati e interconnessi, consentendo di mettere in sicurezza e di efficientare il funzionamento degli impianti”.

Bernardino Quattrociocchi
Bernardino Quattrociocchi

A Latina l’apertura dell’evento, giunto quest’anno alla terza edizione, sarà affidata al professor Bernardino Quattrociocchi, presidente del Cad di Economia presso l’Università degli studi di Roma Sapienza. Tra le novità di quest’anno tavole rotonde tra esperti e giornalisti per scoprire tutto quello che c’è da sapere per sostenere l’evoluzione di un mercato che deve restare fortemente competitivo sul panorama internazionale: il convegno pontino dal titolo “L’energia come vantaggio strategico nell’Industria 4.0, in programma anche a Como, Lucca e Salerno, sarà moderato da Giovanni Del Giaccio, redattore de “Il Messaggero”.

L’occasione costituisce seminario per gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Latina ai quali saranno riconosciuti con la partecipazione a tre crediti per la formazione professionale. Il programma è comunque strutturato per fornire alle imprese tutte le informazioni necessarie per scegliere le soluzioni più adatte alla propria realtà. “Un modo semplice e veloce per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità, grazie al contributo dei maggiori esperti del settore”.

Dopo l’intervento del professor Quattrociocchi seguiranno le relazioni di: Leoluca Bianchi, Tep Energy Solution, Michele Golfieri, Spirax Sarco, Michele Brusori, Kaeser Compressori, Gianluca Copponi, Bono Energia e Roberto Squarcia, Commercialista – Revisore Legale Odcec Roma.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti