Aprilia, ordigno bellico in via Riserva Nuova: la Polizia Locale ordina lo sgombero dei residenti

Un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale è stato rinvenuto in via Riserva Nuova. La Polizia Locale di Aprilia ha emesso l’ordinanza di sgombero per i residenti, che in attesa del brillamento dell’ordigno, previsto dalle ore 12 alle ore 19 dell’8 aprile, dovranno osservare una distanza di 500 metri da casa Mascambroni. A effettuare l’intervento sull’ordigno inesploso saranno gli uomini del 21° reggimento Genio Guastatori di Caserta e del 10° Cerimant di Napoli. La Polizia Locale avrà il compito di informare la popolazione interessata dallo sgombero, mentre i carabinieri di Aprilia provvederanno al controllo dell’area interdetta.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti