Cisterna, cinque denunciati per rissa e minaccia: raffica di controlli in tutta la provincia

407

Sono accusati di aver provocato una rissa al centro di Cisterna. La denuncia è scatatta nei confronti di A.Antimo classe 1970. M.Naceur del 1960 e W.Jan, nato in Polonia nel 1967. Altri due uomini, Federico F. del 1978 e Pierpaolo T. del 1976, il primo denunciato per minacce e ingiurie, l’altro per violazione degli obblighi di assistenza.   La Polizia di Stato della questura di Latina nelle scorse ore ha effettuato controlli serrati su tutto il territorio provinciale, che hanno riguardato anche alcuni esercizi commerciali. A Latina la Divisione Anticrimine ha denunciato per minacce R.Robin Eros, classe 1970. A Terracina un uomo e una donna, Sandro P. del 1952 e Josephine S., sua coetanea originaria della Gran Bretagna sono stati deferiti per frode informatica. Anche gli uomini del commissariato di Gaeta hanno denunciato una donna, Manila P. del 1971, accusata di furto. Nell’ambito dei controlli serrati, che hanno portato alla denuncia di 9 persone, 119 persone sono state sottoposte al controllo e identificate, 89 veicoli sottoposti a controllo, sono state elevate 32 contravvenzioni e a un automobilista è stata ritirata la patente di guida.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti