Latina, campionato regionale Fisdir: record di Romano, atleta della Hyperion

Si sono svolti a Latina, lo scorso 2 aprile presso il campo Coni, i campionati Fisdir di atletica leggera agonistico e promozionale a cui hanno preso parte atleti provenienti da tutto il Lazio, alla presenza del consigliere comunale Ernesto Coletta e del presidente del Panathlon Latina, Umberto Martone.

La manifestazione è stata “segnata” ancora una volta da un record italiano (ancora da ufficializzare) ad opera di un atleta della Polisportiva Hyperion A.S.D. Onlus Latina allenata dal tecnico e delegato Fisdir del Lazio Roberto Cavana, così come già accaduto in occasione dei regionali di nuoto tenutisi a    Fiuggi, dove l’atleta Alessandro Marchiella ha fissato il nuovo record italiano nei 100 mt misti.

Questa volta è stato l’atleta Andrea Romano, categoria TF20, a stabilire il nuovo record italiano nei 5000 mt con il tempo di 27’50”00, surclassando di quasi 4 minuti il vecchio record italiano fissato in 31’13”30.

L’allenatore Roberto Cavana dichiaratosi appagato da questo inizio di stagione sportiva è già proiettato verso i prossimi campionati regionali di atletica del 14 maggio e soprattutto al campionato nazionale che si svolgerà a Roma dal 16 al 18 giugno 2017.

La polisportiva Hyperion nella suddetta giornata ha conquistato 8 ori, 2 argenti e 2 bronzi.

Questi gli atleti in gara e il medagliere conquistato:

SETTORE AGONISTICO:

CATOIA Valerio: oro nei 200 mt e 400 mt piani;

MANAUZZI Paolo Alfredo: oro nei 100 mt piani e bronzo nel lancio del peso.

SETTORE PROMOZIONALE:

DE ANGELIS Federica: oro nei 50 mt piani e lancio del vortex;

DOTTOR Irene: oro nei 50 mt piani e argento nel lancio del vortex;

VITOLO Alessandro: oro nei 50 mt piani e bronzo nel salto in lungo;

PADOVANO SORRENTINO Riccardo argento nei 50 mt piani.

Non hanno potuto prendere parte alla manifestazione per motivi di salute gli atleti Santillo Gabriele, Mincica Francesco e Screti Martina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti