Cisterna, rissa tra filippini: denunciati in quattro

Violenta rissa tra filippini ieri sera a Cisterna. I carabinieri della locale stazione immediatamente intervenuti, su segnalazione di decine di cittadini al 112, hanno evitato più gravi conseguenze e denunciano a piede libero quattro giovani filippini incensurati. Tutto è iniziato per una lite tra due giovani connazionali forse per una questione di debiti o spartizione di soldi, poi degenerata in pura violenza coinvolgendo anche altre persone. Due di loro hanno riportato lesioni al capo ed altro è stato trasportato al Santa Maria Goretti di Latina per accertamenti. I quattro filippini identificati quali autori della violenta lite devono tutti rispondere di rissa e lesioni personali.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti