Campoverde, a Pasqua e Pasquetta si corre sul circuito Asal di Autocross Gino Trovò

Domenica 16 e Lunedì 17 Aprile si torna a correre sul circuito Asal di Autocross Gino Trovò di Campoverde. La gara, è la prima dell’anno 2017, vedrà in pista piloti provenienti da tutta la penisola, desiderosi di riaccendere i motori dopo la pausa invernale.

Divisa in quattro fasi, la competizione prenderà il via dalle prime ore del mattino di domenica.  Dopo la registrazione, i piloti, si sottoporranno alle verifiche previste dal regolamento UISP e poi, si cimenteranno in una serie di prove libere.

Si entrerà nel vivo della gara alle 10.00 con i tempi di qualifica, un giro lanciato e tre a cronometro, attraverso i quali si stabilirà la prima griglia di partenza per la prima delle due semifinali. Intorno alle 17.30 si correrà la prima semifinale. La gara riprenderà il giorno di Pasquetta, quando sul circuito di Autocross Gino Trovò, si disputerà la seconda semifinale e poi la finale. Le premiazioni sono previste intorno alle 15.00.

Fra le novità di quest’anno i Mini Prototipi che, porteranno in pista i piloti di domani, in una sfida fra i teenager della categoria piloti. I ragazzi, fra i nove e i dodici anni, gareggeranno fra le semifinali e la finale. La competizione del weekend di Pasqua apre ufficialmente la stagione 2017 dell’Autocross. La prima gara in calendario, valevole per il campionato Regionale di Autocross 2017 è programmata per Sabato 10 giugno, in quell’occasione si correrà in notturna.

Info sulla gara anche su: www.asalracing.it

LE VOSTRE OPINIONI

commenti