Centrale del Garigliano, posti ancora disponibili per l’Open Gate della Sogin

334

Open Gate 2017, la centrale di Latina è sold-out ma restano ancora posti disponibili per la zona controllata del sito nucleare del Garigliano in fase di decommissioning. La possibilità di iscriversi all’evento organizzato da Sogin, in programma per il 6 e 7 maggio prossimi, scade il 20 aprile.

Le iscrizioni si effettuano online sul sito internet www.sogin.it. È possibile prenotarsi – fino ad esaurimento dei posti – ad una sola giornata e per un solo percorso di visita, scegliendo uno fra i diversi turni programmati dalla mattina fino al tardo pomeriggio. Il sito è aperto anche ai minori, a partire dai sei anni, solo se accompagnati.

Le visite, della durata di circa due ore, saranno guidate dai tecnici Sogin che racconteranno la storia delle ex centrali nucleari e il lavoro che svolgono ogni giorno con l’obiettivo di chiudere il ciclo nucleare italiano, garantendo la sicurezza della popolazione e dell’ambiente.

Sogin accoglierà complessivamente 3.240 persone (presso i diversi siti di Borgo Sabotino, Garigliano, Saluggia, Trino e Coarso) che avranno l’occasione di conoscere le modalità e le tecnologie adottate nello smantellamento degli impianti nucleari e nella gestione dei rifiuti radioattivi. Per la centrale del Garigliano c’è ancora la possibilità di prenotarsi. Previsti nel sito casertano al confine con il Lazio complessivamente 720 visitatori.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti