Asta per il Latina Calcio, Mancini si fa avanti: sarà ancora lui il presidente nerazzurro?

337

Ha detto di aver risposto con i fatti, smentendo quanti lo hanno accusato o hanno espresso il loro scetticismo. Oltre a dispensare auguri di buona Pasqua ai tifosi e ai giornalisti presenti davanti al Tribunale Fallimentare, Benedetto Mancini ha ribadito di aver mantenuto gli impegni presi: “Siamo persone serie – ha affermato – abbiamo fatto il nostro dovere e adesso aspettiamo: che vinca il migliore!”. Con la stessa sicurezza ostentata sin dal giorno del suo arrivo a piazzale Prampolini, l’imprenditore romano ha presentato oggi la sua offerta per l’acquisizione del Latina Calcio. Ha raggiunto gli uffici di via Filzi alle 11.30 e poco prima delle 12 ha salutato tutti mostrandosi sicuro e soddisfatto e confermando di aver depositato la sua offerta. Il terzo esperimento di vendita programmato dai curatori, con una base di 720mila euro, ha avuto dunque un riscontro: l’asta si chiuderà alle 15 di martedì e solo allora sapremo se ci sono state altre offerte o se Mancini sarà l’aggiudicatario senza ulteriori rilanci.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti