Ladri di auto e imbarcazioni arrestati a Terracina e Priverno

Il capitano Margherita Anzini, comandante della Compagnia di Terracina

Oggi all’alba a Terracina, i carabinieri del Norm della locale Compagnia hanno arrestato in flagranza di reato di furto aggravato e ricettazione un 22enne residente in provincia di Frosinone. Il giovane, B.C.A., è stato sorpreso subito dopo aver asportato un’imbarcazione da diporto e relativo carrello appendice. La successiva perquisizione veicolare ha consentito di recuperare anche le targhe, anteriori e posteriori, di una Citroen Jumper, il cui furto era stato denunciato a Frosinone il 24 febbraio 2017. La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto, per la celebrazione del rito direttissimo, innanzi all’Autorità giudiziaria.

Ieri, invece, sempre nel territorio di competenza della Compagnia dei carabinieri di Terracina, a Priverno, i militari della locale stazione hanno arrestato un 24enne del posto, L.D., per tentato furto di una Fiat Panda. Il giovane è stato sorpreso non appena forzata la serratura. L’arrestato è stato temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza, nelle more della celebrazione del giudizio direttissimo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti