A Sabaudia “Fare! con Flavio Tosi” sostiene il candidato sindaco Giovanni Secci

Giovanni Secci

Accordo siglato a Sabaudia tra il Movimento “Fare! con Flavio Tosi” e il candidato sindaco di Forza Italia, Giovanni Secci. A confermare che il candidato azzurro alle amministrative sarà affiancato dai rappresentanti del gruppo pontino legato al Sindaco di Verona è il coordinatore provinciale Alberto Panzarini. “Abbiamo scelto di sostenere la candidatura di Giovanni Secci – spiega Panzarini – perché c’è condivisione e convergenza su alcuni punti fondamentali. Primo fra tutti il profondo rispetto per il mondo agricolo che, per Sabaudia, deve diventare una colonna portante del suo sviluppo economico. Per questo il programma elettorale prevede l’attivazione di uno sportello verde permanente a servizio degli imprenditori agricoli e degli allevatori locali, al fine di promuovere la sinergia necessaria tra il mondo agricolo ed il turismo”. Non è una caso che anche sul fronte del Parco, l’accordo tra “Fare! con Tosi” e Forza Italia si muova su idee concrete che riguardano “un’adeguata razionalizzazione dei vincoli che – ribadisce Panzarini – non possono, come si è verificato nella gestione politica fino ad oggi, deprimere lo sviluppo dell’area, ma devono essere armonizzati per rappresentare un’ideale risorsa per la città di Sabaudia e per queste ragioni è ora che il Comune inizi ad assumere un ruolo di guida, e non subordinato, nei confronti del Parco”. L’azione politica sul territorio di “Fare! con Tosi” vuole intanto distinguersi da “chi agita la bandiera dell’Antipolitica”, un fronte, dice Panzarini “che non esiste e che è solo un’invenzione per raccogliere consensi dai cittadini più sfiduciati”. “Quello che contraddistingue le parti – sottolinea il coordinatore provinciale del Movimento – è la buona politica e, a noi di ‘Fare!’, la politica degli annunci e delle promesse non ci appartiene”. L’intesa con Forza Italia a sostegno di Giovanni Secci si fa forte anche degli accordi importanti con “Cambia Sabaudia”, con il “Movimento Idea”, “Popolo e Libertà” e con il gruppo civico di Enzo Di Capua. Apparentamenti questi che rafforzano il sostegno al candidato azzurro sostenuto anche dal primo cittadino di Verona, Flavio Tosi, leader nazionale di “Fare!” che prossimamente sarà a Sabaudia “perché – come ribadisce Panzarini – riteniamo che Secci sia la persona giusta per rilanciare questa città e merita di assumere il ruolo di primo cittadino per esperienza, capacità amministrativa e affidabilità”. Il programma elettorale della coalizione sarà orientato al rilancio ed all’occupazione, ritenuti i principali obiettivi della cordata che sostiene il candidato azzurro, ma anche le motivazioni per cui il Movimento “Fare! con Tosi” ha deciso di siglare l’accordo, fiducioso che Sabaudia possa tornare ad essere la famosa “Città delle dune”, punto di riferimento per l’intera Provincia di Latina.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti