Il sindaco di Latina incontra Realacci. Dal parlamentare l’invito ad aderire agli Stati Generali del Bene Comune

261
Ermete Realacci e Damiano Coletta

Il sindaco di Latina Damiano Coletta ha incontrato questa mattina a Roma, alla Camera dei Deputati, il presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici Ermete Realacci per un confronto sui temi della sostenibilità ambientale nell’ottica del bene comune.

Realacci, che è anche presidente di Symbola, la Fondazione per le Qualità Italiane che promuove la soft economy come modello di sviluppo, ha invitato Latina ad aderire agli Stati Generali del Bene Comune che si terranno a Imola in autunno e il sindaco ad intervenire per l’occasione.

Coletta e l’onorevole Realacci si sono confrontati poi sul tema dei servizi di pubblica utilità: sulla raccolta differenziata e la nascita a Latina di un’Azienda Speciale per la gestione dei rifiuti; sul ritorno all’acqua pubblica, strada che il capoluogo pontino e altri Comuni del territorio stanno perseguendo; sul progetto di incrementare la mobilità sostenibile in città anche attraverso l’introduzione di un servizio di car sharing solo elettrico. L’obiettivo comune è fare emergere le eccellenze del territorio allo scopo di creare una filiera delle qualità pontine.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti