Assenze dipendenti Comune di Latina, all’improvviso numeri in calo: guadagnati 5.000 giorni lavorabili

Il Comune di Latina

Il fenomeno è curioso e la spiegazione è da trovare. Sicuramente sarà esercizio dell’assessore Antonio Costanzo, sempre attento ai numeri che regolano la macchina amministrativa del Comune di Latina. Numeri in carne e ossa, il personale, la risorsa umana.

Massimo De Simone
Massimo De Simone

A gennaio scorso l’ingegnere Massimo De Simone aveva posto all’attenzione del sindaco Damiano Coletta e degli assessori al personale e al bilancio, Costanzo appunto e Giulio Capirci, uno studio sul tasso di assenteismo nel Comune di Latina maturato dal confronto dei dati delle amministrazioni succedutesi dal 2009 ai giorni odierni (leggi qui).

L'assessore Antonio Costanzo
L’assessore Antonio Costanzo

“L’analisi dei dati riassume oggi l’ingegnere De Simone -, reperiti dal sito ufficiale del Comune di Latina, portavano a risultati inaspettati. Infatti durante i primi sei mesi di stanziamento della amministrazione Coletta (luglio 2016 – dicembre 2016) si riscontrava un netto aumento del tasso di assenza del personale rispetto a tutte le precedenti amministrazioni fino a toccare quasi il 50% di incremento rispetto precedente amministrazione Barbato. Lo studio diventava subito di dominio pubblico e seguiva anche una corrispondenza a mezzo stampa con l’assessore Costanzo”.

(Leggi anche “Latina, assenteismo in Comune. De Simone: cacciato dall’ufficio tecnico per la risposta strumentale di Costanzo” e “Latina, assenze in Comune: continua il botta e risposta tra l’ingegnere De Simone e l’assessore Costanzo”)

“Ora con i nuovi dati forniti – fa sapere De Simone – si è provveduto ad aggiornare lo studio statistico. Il tasso delle assenze, che era sempre stato maggiore rispetto a tutte le altre amministrazioni precedenti durante il periodo luglio 2016 – dicembre 2016, nel primo trimestre 2017 è diventato improvvisamente circa un terzo rispetto alle altre in ugual periodo di osservazione”.

Di seguito nelle due tabelle sottostanti, si riportano i dati numericamente e graficamente.

Zaccheo Nardone Di Giorgi Barbato Coletta
2009/10 2010 2014 2015/16 2016/17
lug 26,90 31,05 21,32 37,68
ago 45,39 50,23 38,19 49,24
set 14,97 14,97 20,34 8,29 22,70
ott 19,97 15,30 18,69 16,25 21,91
nov 14,90 14,90 17,34 14,71 21,38
dic 19,97 19,85 23,84 23,12 27,98
gen 17,47 19,70 22,46 10,73
fab 15,96 17,11 18,84 5,86
mar 14,23 17,86 20,39 7,43

scheda“Non sappiamo se e cosa sia accaduto in seno all’amministrazione – conclude l’ingegnere – né è possibile esprimersi sulla determinazione e quantificazione dei dati presi come in precedenza tuot court così come rappresentati nel sito ufficiale del Comune di Latina ma è possibile dire che, sulla scorta degli stessi, rispetto ad una proiezione statistica effettuata sull’andamento del primo semestre di carica, è come se si fossero guadagnati circa 5.000 giorni lavorabili solo nel primo trimestre dell’anno. Da un punto di vista statistico quanto accaduto riveste un carattere, diciamo ‘eccezionale’. Probabilmente la segnalazione e il confronto sono serviti a qualcosa”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti