Latina, furto al Miami Island. Ladro ruba un telefono con dispositivo di rintraccio, arrestato da due finanzieri liberi dal servizio

342

Furto a fine festa al Miami Island di Latina: il ladro ripreso dalle telecamere viene fermato allo sportello post-mat dove aveva appena prelevato 600 euro in contanti utilizzando una tessera rubata all’interno di una borsa. L’arresto immediato è stato effettuato il 29 aprile scorso da due finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria del comando provinciale di Latina che, liberi dal servizio, erano ospiti della festa privata organizzata nella struttura di Borgo Piave, alle porte del capoluogo pontino. L’evento era appena finito e quando tutti si apprestavano ad andare via due donne si sono accorte che qualcuno aveva portato via le loro borse, mentre ad una terza donna risultava mancante il contenuto della sua borsa. Tra gli oggetti asportati anche uno smartphone dotato di un dispositivo di rintraccio. Grazie alle immagini subito visionate che riprendevano la scena del furto e al dispositivo del rintraccio, il ladro è stato raggiunto alle Poste ed arrestato con le banconote in mano. Recuperata l’intera refurtiva. Per l’uomo, C.C. nativo di Ercolano e residente a Latina, il giudice ha disposto l’obbligo di firma e fissato il processo per l’11 maggio prossimo.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti