Sabaudia, “Uniti si può” organizza un confronto pubblico tra i candidati alla carica di sindaco

Dionisio Magnanti

I candidati sindaci di Sabaudia invitati ad un confronto pubblico organizzato per il 27 maggio dal comitato spontaneo di Mezzomonte “Uniti si può”. L’appuntamento è alle 21 nella piazza della frazione.

“E’ il momento di fare sul serio – dice Dionisio Magnanti, presidente del comitato –. Basta con i tatticismi della vecchia politica, occorre rispondere alle tante domande di cambiamento concreto che la popolazione chiede a gran voce, e cambiamento significa una sola cosa: risolvere i problemi della gente”. Lo scopo dell’iniziativa è quello di avere conto del programma dei singoli aspiranti alla carica di primo cittadino e di come intendano risolvere i problemi del territorio, indicandone modalità e priorità.

Con questo dibattito il comitato “Uniti si può” vuole fornire un servizio alla città e ai suoi cittadini, consentendo a tutti di farsi un’idea più chiara a pochi giorni dalle elezioni. Per questo si aspetta la partecipazione di tutti i candidati a questo evento. Nei prossimi giorni saranno forniti ulteriori dettagli sulle modalità di funzionamento e sul coinvolgimento dei cittadini.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti