Un arresto per droga e tre denunce per furto e ricettazione di un motorino, l’attività dei carabinieri a Fondi e Terracina

Un arresto a Fondi per droga e tre denunce a piede libero a Terracina, due per furto e una per ricettazione. E’ questo il bilancio delle ultime ore dei carabinieri operanti nell’ambito della Compagnia di Terracina, diretta dal capitano Margherita Anzini.

I militari della tenenza di Fondi, a seguito di un’attività investigativa di osservazione e pedinamento, hanno arrestato nella flagranza di reato di spaccio di stupefacenti un indiano di 30 anni, residente a Fondi. L’uomo, S.S., è stato sorpreso mentre cedeva tre dosi di eroina ad un giovane del posto che è stato poi segnalato alla Prefettura come assuntore di droga. L’eroina, del peso di 0,6 grammi, è stata posta sotto sequestro insieme a 25 euro provento dell’attività di spaccio. L’arrestato è apparso oggi davanti al giudice per la direttissima.

A Terracina, i carabinieri della locale stazione al termine di un’attività di indagine hanno identificato e deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso, un 20enne residente a Pontinia ed un minorenne del luogo. Sono accusati di aver rubato un motociclo il 12 febbraio scorso. Nel medesimo contesto operativo, i militari hanno denunciato per il reato di ricettazione un 24enne del luogo in quanto trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di varie parti meccaniche del mezzo oggetto di furto del 12 febbraio. Il motociclo, smembrato in più parti, è stato interamente recuperato e verrà restituito all’avente diritto.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti