Circeo, una petizione in comune per chiedere opere di sicurezza stradale

307

E’ datata primo dicembre 2016 la richiesta con la quale alcuni cittadini, genitori di alunni frequentati il plesso scolastico Dante Calisi in località colonia Elena a San Felice Circeo, hanno richiesto al Comune l’installazione di dossi artificiali necessari alla messa in sicurezza del tratto di strada adiacente la scuola.

Proprio alcuni genitori si sono fatti portavoce delle esigenze degli studenti ed hanno inviato all’ente locale una petizione con circa 100 firme per sottolineare l’importanza di avviare una serie di attività per la messa in sicurezza della strada comunale di viale Regina Elena.

In particolare nella lettera è stata segnalata l’esigenza di costruzione di dossi artificiali (in realtà sull’area ne insistono due ma vetusti e che non assolvono assolutamente alla funzione) in sostituzioni di quelli preesistenti. Nella stessa lettera i firmatari hanno anche evidenziato l’esigenza di intervenire sulla sede stradale con particolare riguardo alle banchine sconnesse dalla presenza delle radici degli alberi e delle diverse buche formatesi nel tempo che creano pericolo di inciampo e soprattutto non permettono di accedere al plesso scolastico durante il periodo invernale per le numerose pozzanghere che si formano.

Inoltre è stata segnalata l’esigenza anche di creare stalli di parcheggio per portatori di handicap a servizio di alcuni studenti della scuola. “Tutte le richieste – dicono i genitori – non sono state minimamente ascoltate e soprattutto il comune non solo non ha previsto nessun intervento segnalato, ma non ha neanche risposto alla nostra lettera”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti