Fondi, aggredisce la convivente del padre con una roncola: arrestato

209

Tragedia sfiorata domenica sera a Fondi: un uomo di 42 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato subito dopo aver aggredito all’interno di un’abitazione la convivente del padre con una roncola minacciandola di morte. La pretesa, giunta al culmine di una serie di atti persecutori in danno dei suoi familiari, era che la donna abbandonasse l’abitazione del genitore. Solo l’intervento di un fratello del 42enne che lo ha disarmato e l’arrivo immediato degli agenti del commissariato diretto dal vice questore aggiunto Massimo Mazio ha evitato il peggio. L’uomo, D.S.E, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato e l’arma trovata a terra posta sotto sequestro per essere sottoposta a riscontri investigativi.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti