Latina, la visita del generale Rispoli

Nella mattinata odierna, il Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, Generale di Brigata Andrea Rispoli, che da pochi giorni ha assunto il nuovo incarico, dopo aver fatto visita alle autorità di Latina (Prefetto Pierluigi Faloni;  Procuratore della Repubblica Andrea De Gasperis) che hanno rinnovato la loro fiducia e sincera stima verso l’Arma, l’alto ufficiale ha incontrato gli ufficiali, i comandanti di stazione, i militari dei vari ruoli e gradi, i responsabili dei reparti speciali, della sezione di polizia giudiziaria presso la locale Procura della Repubblica, i delegati dell’organismo di rappresentanza, nonché una delegazione di militari dell’Arma in congedo.

Il generale Rispoli, nell’esprimere la propria soddisfazione per l’operato dell’Arma di Latina, ha esaltato, in particolar modo, il valore aggiunto ottenuto dalla sinergia di intenti profusa dalle singole individualità, nell’ambito di un costante “lavoro di squadra”, esaltando il ruolo della stazione carabinieri quale presidio che contribuisce in maniera determinante alla sicurezza dei cittadini. Nel congedarsi ha rivolto un indirizzo di saluto ai familiari dei militari e un buon lavoro a tutto il personale della provincia. Dopo aver lasciato il Comando Provinciale di Latina ha fatto visita ai militari del Reparto Territoriale di Aprilia.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti