Latina, gara per il trasporto pubblico locale: le offerte entro il 10 luglio prossimo

205

C’è tempo fino alle 13 del prossimo 10 luglio per presentare le offerte di partecipazione alla gara indetta per il trasporto pubblico locale del comune di Latina. Il servizio da appaltare vale 24.460.892,14 Iva compresa da organizzare in 1.682.000 chilometri annui su una superficie complessiva di 277,79 chilometri quadrati, per la durata di sei anni. Ad un anno quasi dal “fermo” imposto dall’amministrazione di Latina Bene Comune si chiude il capitolo del bando europeo rimasto appeso alla proposta di entrare nell’Ato trasporti già attivo nei comuni del nord della provincia pontina. Gli atti predisposti dal servizio Sviluppo economico, avallati dal servizio Gare, costituiscono una sorta di compromesso. L’ultimo atto di giunta sull’argomento, infatti, lascia aperta la possibilità di successiva adesione del Comune di Latina al costituito bacino territoriale composto, allo stato, dai limitrofi Comuni di Aprilia, Cisterna di Latina, Cori, Lanuvio, Rocca Massima e Sermoneta, per la gestione associata del servizio di trasporto pubblico locale mediante autobus.

Intanto gli operatori del settore interessati alla gara potranno presentare le offerte; la gara sarà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa nel rispetto della disciplina vigente. Gli atti di gara, la 170 per esattezza, a cui fare riferimento sono pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Latina. E’ di oggi la data di pubblicazione. Confermato quindi il mancato raggiungimento dell’obiettivo di affidare il servizio al nuovo gestore a partire dal giorno successivo al 30 giugno prossimo, data di scadenza dell’ennesima proroga concessa all’Atral.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti