Taekwondo, la Fenice di Borgo Hermada al terzo posto nella classifica delle società al I° Open di Castelli Romani

Con 12 medaglie l’A.S.D. Fenice di Borgo Hermada conquista la coppa del terzo posto nella classifica delle società al “I° Open di Castelli Romani”, torneo di Taekwondo specialità combattimento, che si è svolto domenica 28 maggio a Velletri.

Alla kermesse hanno partecipato 499 atleti di 65 società provenienti da 7 regioni italiane e la Fenice è stata l’unica società della Provincia di Latina a salire sul Podio come squadra. A rappresentare la Fenice del maestro Simone Longarini 14 atleti distribuiti nelle categorie in gara: esordienti A, cadetti A-B e Junior. Il bilancio finale vede la conquista di 12 medaglie di cui 6 d’oro, 5 d’argento e 1 di bronzo.

Hanno conquistato l’oro Senesi Diego, Piroli Davide, Di Fabio Alessia Andrea negli esordienti A; Senesi Giulia, Cormons Edison Andres nei cadetti B e Pisa Chiara negli junior. L’argento è stato conquistato da De Bonis Martina, Mandatori Samuele e Zappone Andrea negli esordienti A; Della Marca Benedetta nei cadetti B e Macchione Flavia nei cadetti A. Bronzo, invece, per Piroli Alessandro nei cadetti A. Si fermavano ai quarti nonostante buone prestazioni Lauretti Simone e Sperlonga Raoul.

“Ci riempie di gioia la conquista della coppa del terzo posto per società – ha detto il Maestro Simone Longarini. I ragazzi sono stati fantastici. Li ho visti cresciuti in combattività. E le prestazioni, per volume di gioco e intensità, sono state soddisfacenti. Il livello tecnico dell’Open era elevato. Non è stato semplice centrare 11 finali: all’atto finale sono sfuggiti per un soffio 4 ori su 5 giacche’ la finale degli esordienti A vedeva il derby fra Piroli Davide e Mandatori Samuele che avevano fatto il vuoto nella rispettiva parte del tabellone. Adesso si torna a lavorare e sudare in palestra con rinnovato impegno perché non è mai scontato salire sul podio. Un ringraziamento particolare va alla Dirigente Scolastica Maria Laura Cecere, al V. Preside Prof. Erasmo Spinosa, alla Prof. Giovanna Bellina e a tutto il personale docente e non docente dell’Istituto Comprensivo di Borgo Hermada nella cui palestra si svolge l’attività sportiva della Fenice”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti