Latina, spara tra la folla con una scacciacani e poi va in pizzeria con la famiglia: denunciato

192

Ha tentato di passare inosservato sedendosi al tavolo di una pizzeria con la sua famiglia. Ma la Polizia lo ha riconosciuto e condotto in Questura dove è stato denunciato a piede libero per procurato allarme, minacce aggravate e porto abusivo di arma da taglio a seguito dell’esplosione di diversi colpi contro le bancarelle allestite in piazza dei Navigatori a Latina, località Foce Verde. Una serata da dimenticare, quella di ieri, per i tanti cittadini presenti e per un gruppo di extracomunitari destinatari della minaccia di morte, tutti spaventatissimi non sapendo che il malvivente aveva utilizzato una scacciacani per seminare il panico.

Sul posto sono intervenute tre volanti della Polizia. Gli agenti acquisite le prime testimonianze e quindi la descrizione dello sparatore, lo hanno individuato a poca distanza seduto al tavolo esterno di una pizzeria. Immobilizzato è stato portato in Questura. Si tratta di un 38enne, già noto alle forze dell’ordine. Perquisito è stato trovato in possesso di due pistole scacciacani, cartucce e un coltello. Il tutto è stato posto sotto sequestro. Deferito alla Procura della Repubblica l’autore di questa assurda vicenda.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti