Lido di Latina, previsioni rispettate: il primo week end di Giugno è stato un disastro

150

Nel week end appena trascorso il Lido di Latina non si è fatto trovare pronto.  Lo dimostrano gli svariati disagi patiti dalle tante persone che hanno voluto trascorrere sulla spiaggia del capoluogo il primo fine settimana di giugno. La prima conferma in negativo è arrivata dal caos dei parcheggi, provocato anche dalla mancata autorizzazione comunale alle aree di sosta su terreni privati. Numerose passerelle, inoltre, sono risultate ancora danneggiate e poco sicure, soprattutto dalla parte di Rio Martino. Sempre sul versante a sinistra si è dovuto fare i conti con un’assenza di servizi praticamente totale, dai chioschi ai bagni chimici, dalla segnaletica sulla balneazione alla disponibilità di postazioni di salvataggio per la spiaggia libera. Per i bagnini bisognerà attendere la metà del mese, mentre a partire da domani si comprenderanno gli effetti dell’inversione del senso di marcia appena decisa dall’amministrazione. A proposito di traffico, infine, un grave incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in via Foce Verde ha mandato in tilt la circolazione, provocando lunghe code. Lo schianto ha riguardato una Yaris e una Ducati, ad avere la peggio è stato il centauro: si tratta di un 29enne, tuttora in prognosi riservata al Goretti.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti