Fondi, lite furibonda tra marito e moglie per colpa di una sudamericana: interviene la Polizia

227

Insospettita dai comportamenti del marito, lo ha seguito fino a una abitazione del centro di Fondi, dove l’uomo di lì a poco avrebbe dovuto incontrarsi con una giovane sudamericana. L’incontro a luci rosse, che ha stravolto la pace famigliare, ha provocato una lite furibonda tra i due coniugi e i residenti hanno chiesto l’intervento della Polizia. La donna infatti, convinta che il marito stesse per tradirla con una prostituta, lo ha seguito presso l’abitazione dove avrebbe dovuto incontrare la sudamericana. Da lì è nato l’acceso diverbio col marito messo alle strette ed in evidente imbarazzo davanti a tanti curiosi in strada. Gli Agenti di Polizia, placati gli animi affinché la situazione non degenerasse e identificate le persone presenti, con astuzia, sono riusciti a farsi aprire il portone e salire nell’appartamento indicato, al fine di verificare l’effettiva presenza di donne intente a prostituirsi. Difatti, all’interno dell’appartamento veniva scoperta la presenza di una donna di nazionalità Dominicana di 31 anni in abiti succinti che davanti all’evidenza dei fatti, laconicamente ammetteva di lavorare in quella casa da qualche giorno “per incontrare amici”, invitata da una amica. Dopo aver controllato i suoi documenti per verificare la sua posizione sul territorio nazionale e non avendo rilevato irregolarità, gli agenti hanno invitato la donna a lasciare quell’abitazione essendo residente in provincia di Piacenza, cosa che faceva senza indugio, per non incorrere in più gravi sanzioni.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti