Elezioni a Ponza, ecco chi entra in Consiglio comunale con il sindaco Ferraiuolo

209
Una veduta del centro urbano di Ponza

E’ stata una vittoria schiacciante quella di Franco Ferraiuolo sindaco di Ponza sul primo cittadino uscente Piero Vigorelli, rimasto a 930 voti pari al 41,06%. Il professore, in passato già sindaco dell’isola, ha avuto la meglio in questa partita a due incassando il 57,93%, ovvero 1281 voti. Dopo una notte di festeggiamenti, conclusasi alle 5.30 del mattino, la squadra del nuovo sindaco ha già voglia di mettersi al lavoro: “Abbiamo visto un fiume di giovani venirci incontro ed abbracciarci – hanno raccontato i vincitori di questa sfida -. Ci hanno voluto ringraziare per aver dato loro un’altra possibilità per rimanere sull’isola. E in effetti noi ci siamo messi in gioco per loro”.

Otto i consiglieri di maggioranza della lista “La casa dei ponzesi”, quattro quelli all’opposizione con “Tutti per Ponza”, salvi eventuali scarti che potrebbero assegnare un seggio aggiuntivo ai vincitori penalizzando ulteriormente la minoranza. Ad ogni buon conto stando alla ripartizione indicata dal Ministero la situazione è la seguente. Eletti in maggioranza con Ferraiuolo: Gennaro Di Fazio (189 voti); Giuseppe Mazzella (143 voti); Carlo Marcone (123 voti), Michele Nocerino (111 voti); Eva La Torraca (102 voti) Fabio Aversano (89 voti); Gianluca De Martino (85 voti); Maria Gelsomina Califano (82 voti). Eletti all’opposizione oltre al candidato sindaco Piero Vigorelli, Francesco Ambrosino (136 voti), Giuseppe Feola (102 voti) e Sonia Esposito (77 voti).

Alle 18.30 in Comune la proclamazione degli eletti e passaggio delle consegne. Vigorelli questa mattina si è complimentato con Ferraiuolo per il risultato ottenuto, augurandogli buon lavoro.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti