Fondi nel Medioevo: la presentazione del libro di Gianandrea e D’Onofrio

218

Si svolge venerdì 16 giugno, alle 17, presso il Palazzo Caetani di Fondi, la presentazione del libro “Fondi nel Medioevo” (Cangemi Editore, 2016), scritto a quattro mani dagli autori Manuela Gianandrea e Mario D’Onofrio.

Il volume raccoglie gli Atti del Convegno internazionale tenutosi a Fondi nell’Ottobre 2013 e che aveva quale obiettivo prioritario di far conoscere le straordinarie testimonianze storico-artistiche di età medievale emerse nell’ultimo quindicennio nella città di Fondi e nel suo territorio, grazie in particolare all’impegno per il restauro e la valorizzazione portato avanti dalla Regione Lazio. All’evento, ad ingresso libero, e moderato da Gino Fiore, saranno presenti il presidente dell’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi Bruno Marucci e il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo. Il programma dell’incontro prevede l’intervento di Francesco Aceto, docente di Storia dell’Arte Medievale presso l’Università Federico II di Napoli; Gaetano Curzi, docente di Storia dell’Arte Medievale dell’Università Gabriele D’Annunzio di Chieti-Pescara; Pasquale Maffeo, scrittore, poeta, critico letterario e d’arte. Seguirà l’inaugurazione della Camera supra iardenum (camera sopra il giardino) situata all’interno del Palazzo Caetani, definita “camera picta” per gli affreschi che vi sono stati scoperti e che, da oltre un decennio, sono al centro dell’attenzione di storici dell’arte come uno dei pochi esempi di ciclo pittorico “profano” in area laziale.

Il volume “Fondi nel Medioevo” si compone dei saggi di Fabio Betti, Francesco Gandolfo, Giovanni Pesiri, Paola Pogliani, Simone Piazza, Giulia Bordi, Alessandra Acconci, Mario D’Onofrio, Walter Angelelli, Manuela Gianandrea, Gabriella Gaggi, Silvia Pissagroia, Giulia Cervi, Antonella Amoruso, Vinni Lucherini, Laura Cavazzini, Claudia Quattrocchi, Xavier Barral i Altet, Alessandra Vella, Daniela Quadrino, Federica Savelli, Cesare Crova, Manuela Viscontini, Fulvio Delle Donne, Giulia Orofino, Eleonora Chinappi, Pio Francesco Pistilli, Alessandra Guiglia.

Gli autori

Manuela Gianandrea è docente di Storia dell’arte medievale presso la Sapienza Università di Roma e curatrice del Museo domenicano di Santa Sabina all’Aventino. Ha organizzato diversi convegni internazionali e pubblicato numerosi saggi sul Medioevo romano e sul Meridione, intesi quale rilettura dei fenomeni artistici attraverso l’analisi delle fonti e il riesame della storiografia.

Mario D’Onofrio, già docente di Storia dell’arte medievale alla Sapienza Università di Roma, è autore tra l’altro di importanti studi dedicati al romanico europeo, all’arte armena, a quella carolingia e, più recentemente, alla committenza artistica dei papi a Roma nel Medioevo. Ha promosso alcune mostre e convegni di carattere internazionale.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti