Latina, il sostegno di Abbvie: donazioni e interventi al dormitorio pubblico

170

E’ avvenuta questa mattina la consegna, da parte dell’azienda biofarmaceutica pontina AbbVie al Comune di Latina delle due caldaie e una asciugatrice destinate al centro di accoglienza notturno della città.

Un’azione concreta quella realizzata dall’azienda pontina che vuole rappresentare un esempio di collaborazione pubblico-privato – spiega l’amministrazione comunale, di come è possibile sostenere le fasce della popolazione più svantaggiate e deboli. “L’intervento – spiegano dall’azienda – rientra nell’iniziativa di responsabilità d’impresa di AbbVie denominata Week of Possibilities, realizzata in tutto il mondo. Giunta al suo quarto anno di vita, l’iniziativa vedrà un’ampia partecipazione da parte dei dipendenti dell’azienda a livello globale con attività di volontariato a favore delle comunità di appartenenza soprattutto nell’ultima settimana di giugno”. “Si tratta della prima di una serie di iniziative in programma per la fine del mese – aggiunge l’Assessora alle Politiche di Welfare Patrizia Ciccarelli – i lavoratori dell’azienda svolgeranno attività di volontariato ritinteggiando i locali e consegnando alcuni arredi il 26 giugno presso il dormitorio di via Aspromonte, il 28 e 29 presso il centro Le Tamerici di via Casilina”.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti