Sperlonga, all’Antico Caffè Trani una sera tra cibo, vino e storia

206

In questi anni Laura e Paolo dell’Antico Caffè Trani hanno rivoluzionato il modo di fare accoglienza nella suggestiva piazzetta del centro storico di Sperlonga. Dalle colazioni all’aperitivo, passando dal pranzo e finendo con la cena si sono succedute delle vere e proprie novità che mancavano in questa parte del mondo. L’utilizzo di materie prime, anche a km zero e la selezione di prodotti qualitativamente alti, è stata la base dalla quale sono partiti, dopo aver fatto fare alla location un tuffo nel futuro. Ogni estate segna cambiamenti, “work in progress”, che suscitano curiosità e successo. Dalle feste a tema con tanto di dj, alle conferenze stampa, presentazione di libri e quant’altro, da quest’anno anche le cene di degustazione di vere e proprie eccellenze italiane. Venerdì 16 giugno dalle 21 la cena, pensata e realizzata da Laura prevederà alici sperlongane, cipolla di Tropea, un connubio che sarebbe piaciuto all’attore Raf Vallone, sperlongano d’adozione, ma originario della città calabrese; e poi gamberi e verdure che si mescolano nel cous cous; Ricciola, pecorino, pesto di rucola e calamari; tanto per citare alcuni piatti che saranno serviti con una serie di vini della famiglia Cottarella tra i quali: Poggio del gelsi, Soente, Pomele. Una cena degustativa che si svolge in un posto unico e che rimanda a gusti unici. Provare per credere. Info 0771549086.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti