Appello a Zingaretti e Delrio per promuovere a Sperlonga e nel Sud Pontino una mobilità che cambia

143
Marco Toscano

“Rivolgo un appello al Presidente Zingaretti e al Ministro Delrio affinché si affronti con determinazione il problema dei pendolari della tratta ferroviaria Roma-Napoli”. Così il capogruppo della minoranza di Sperlonga Marco Toscano, in occasione del convegno – previsto per oggi presso l’hotel Eurostars di Roma con la presenza di Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, e Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture -, dal titolo “Una mobilità che cambia” per affrontare i temi e le sfide del settore dei trasporti.

 “Sono tanti i lavoratori e studenti di Sperlonga che fanno i conti con i disagi di una tratta che registra con troppa frequenza gravi ritardi, cancellazioni e disservizi – afferma Toscano in una nota stampa -. I nuovi treni messi in funzione negli ultimi mesi dalla Regione Lazio hanno senza dubbio migliorato le condizioni di viaggio, ma la tratta Roma-Napoli rimane una tratta inefficiente e inaffidabile. Per Sperlonga e il Sud Pontino il tema della mobilità non si limita al potenziamento del servizio ferroviario, ma necessita di un progetto di rilancio dell’intero sistema infrastrutturale dei trasporti. In aggiunta al miglioramento del servizio e dell’efficienza del trasporto ferroviario sulla tratta Roma-Napoli, sono imprescindibili una serie di interventi che passano per un servizio di trasporto pubblico locale più attento alle esigenze dell’utenza e per la messa in sicurezza della Strada Regionale Flacca, l’arteria di collegamento tra Terracina e Formia che ogni anno fa registrare decine di incidenti. Sperlonga è piccolo comune ma è una delle principali mete turistiche dell’intera Regione Lazio e nel periodo estivo moltiplica in modo esponenziale la propria popolazione. Nel corso dei week-end il traffico lungo la Flacca è letteralmente paralizzato, mandando in tilt il già fragile sistema di trasporti”.

Il consigliere Toscano si rivolge direttamente al Governatore Nicola Zingaretti : “Chiedo al Presidente della Regione Lazio di adoperarsi perché Sperlonga possa riconnettersi al sistema regionale di trasporto pubblico. Mi rendo disponibile ad un incontro insieme a tutte le forze politico-sociali del Sud Pontino per affrontare il tema in maniera organica, con l’adozione di provvedimenti strutturali e di ampio respiro per il nostro territorio”. “Davanti alla palese inerzia della giunta di Armando Cusani – conclude il consigliere Toscano – ringrazio il Presidente Zingaretti se riuscirà a inserire anche Sperlonga nel progetto di una mobilità che cambia”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti