Arresti e maxisequestro di droga ad Anzio, Fondi e Cisterna

203

Al culmine di un servizio antidroga avviato a Latina, i carabinieri hanno fermato ieri ad Anzio un marocchino di 42 anni: lo straniero trasportava in macchina 2 chili e 800 grammi di hascisc, suddivisi in 28 panetti marchiati con la scritta “Royal”. Nella casa dell’uomo, inoltre, i militari hanno rinvenuto 23 grammi di cocaina, materiale per il taglio delle dosi e una considerevole somma di denaro, ben 23.740 euro. Per il 42enne è subito scattato il trasferimento al carcere di Velletri.

Ieri notte a Fondi, intorno alle 2, due pattuglie di carabinieri hanno intercettato e controllato un’auto lungo la Provinciale per Lenola. All’interno c’era una vera scorta di marijuana, cinque chili e 210 grammi. Il conducente, un 60enne del posto già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato.

Arresto per droga anche a Cisterna, alle 5 di questa mattina: un commerciante del posto, dell’età di 33 anni, è stato trovato in possesso di 200 grammi di hascisc e di 55 grammi di cocaina. Per l’uomo sono stati poi disposti gli arresti domiciliari.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti