Sabaudia, prende il figlio a martellate: arrestato per tentato omicidio

315

Un 54enne di Sabaudia è stato arrestato ieri sera dai militari della locale stazione con l’accusa di tentato omicidio a seguito del ferimento del proprio figlio al culmine di una lite. L’episodio si è verificato in un’abitazione di via Enea. Durante la cena il 54enne e il figlio 28enne si sono confrontati in un acceso diverbio nato da un futile motivo quando l’uomo ad un tratto ha preso un martello e ha colpito il ragazzo alla testa cagionandogli ferite giudicate guaribili in 40 giorni presso l’ospedale in cui è stato soccorso. Il 54enne è finito in carcere con la pesante accusa.

martello - Copia

LE VOSTRE OPINIONI

commenti