Aprilia, dopo la rissa tenta di investire un carabiniere: arrestato. Denunciate altre due persone

Rissa tra indiani ad Aprilia, a rimetterci un carabiniere libero dal servizio che, qualificandosi, era intervenuto per sedare gli animi. Uno dei protagonisti, M.G. di 25 anni, per guadagnarsi la fuga a bordo di una vettura aveva tentato di investirlo. L’arrivo dei carabinieri della locale stazione congiuntamente al personale del Nucleo operativo e radiomobile del Reparto territoriale ha invece consentito nell’immediatezza di fermare il 25enne e di denunciare altri due connazionali di 23 e 24 anni. Il 25enne, accusato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e di lesioni personali, si trova ora ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria. Gli altri due, deferiti a piede libero, sono accusati del reato di rissa.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti